Napoleon Tours - Agence de Voyage
Italiano

Login Area Agenzie

Il comprensorio del Monte Calamita, Miniera del Ginevro, Capoliveri
Speciale Cicloturismo
4 giorni ( 3 notti )
minimo 15 partecipanti

Programma

1° GIORNO: PIOMBINO/PORTOFERRAIO
Arrivo del Vs. gruppo nel primo pomeriggio o sera al porto di Piombino. Inizio dei servizi. Ritiro del biglietto marittimo presso la biglietteria Moby Lines all' interno della Stazione Marittima. Operazioni di imbarco Vs. autobus e passeggeri e partenza per l'Isola d'Elba. Dopo un'ora circa arrivo a Portoferraio. Operazioni di sbarco ed incontro con il ns. incaricato, il quale consegnerà i documenti di soggiorno. Sistemazione della comitiva presso l'hotel in zona Capoliver/Naregno, cena e pernottamento.

2° GIORNO: MONTE CALAMITA E MINIERA DEL GINEVRO
LUNGHEZZA: 25/30 KM (in base all'ubicazione dell'hotel)- DIFFICOLTA' : MEDIA
Dopo la prima colazione incontro con la guida e partenza per la prima escursione in mountain-bike. Partenza per Capoliveri. Il percorso inizia dalla Piazza del Cavatore (mt.164 slm), lungo la vecchia strada che porta alle miniere, che asfaltata per circa 1 km diventa poi sterrata. Il panorama che si apre alla vista è unico e pittoresco: nella cornice blu del mare ed immersi nella natura si respirano le fragranze e profumi delle ginestre e si ammirano i colori della macchia mediterranea in fiore. Il percorso costeggia quasi tutto il Monte “Calamita”. A fondo valle si possono ammirare le cale di Morcone, Pareti, ed Innamorata con i suoi isolotti delle Gemini e il Golfo Stella. Nelle giornate limpide saranno visibili anche le isole di Pianosa, Montecristo, Giannutri e Giglio, con lo sfondo della Corsica a completamento della cartolina. Si raggiunge Il Palazzo del compendio minerario del Monte Calamita, dove per la massiccia presenza di minerali ferrosi i colori cambiano passando dal marrone al rosso bruno. Si prosegue quindi fino a alla fattoria delle Ripalte (mt. 217 slm). Discesa al Cantiere Minerario del vallone sede del Museo della Vecchia Officina. Visita del Museo e successivamente escursione nella galleria del Ginevro. Pranzo al sacco con cestino fornito dall'hotel. Nel pomeriggio rientro in hotel, cena e pernottamento.

3° GIORNO: CAPOLIVERI, RIPA EST

LUNGHEZZA: 18/25 KM (in base all'ubicazione dell'hotel)- DIFFICOLTA' : MEDIA04_bike_2013.jpg
Dopo la prima colazione incontro con la guida e partenza per la seconda escursione in mountain-bike. Partenza per Capoliveri. Il percorso inizia dalla Piazza del Cavatore e prende il nome dalla sua collocazione sul versante est del Monte Calamita, che si affaccia sul litorale toscano della Maremma fino al promontorio dell'Argentario. Si sale in loc. Pinocchiello, sulle rampe asfaltate fino al bivio delle “Cavallacce”. Quindi si procede a sinistra lungo la strada sterrata che porta all'ascesa del “Saglione” dove si può ammirare il meraviglioso panorama con la rada di Porto Azzurro, Forte San Giacomo, il promontorio delle Cannelle, Rio nell'Elba, Portoferraio, Golfo Stella e in primo piano la punta di “Capo Perla” con il faro di Forte Focardo, il tutto inquadrato nello spettacolo dei tre mari. Attraversando “Stelli” giù in picchiata verso la “Cessa della Feccia”, ci si arrampica sul tratto che porta direttamente sull'anello alto del Monte Calamita dove si possono avvistare cinghiali, lepri, fagiani e pernici rosse che vivono liberamente all'interno del Parco. Si procede a sinistra verso “Poggio di Fino”, “Serrone delle Rose”, “Le Torricelle” e il vecchio “Capanno” della Forestale. Nel periodo primaverile il paesaggio è caratterizzato dal colore giallo intenso delle fioriture delle mimose selvatiche. Si raggiunge quindi la fattoria delle Ripalte, dove il percorso continua a scendere.
Superato il maneggio in direzione “Calanova” è un crescendo di ampie curve e contro curve di sterrato ben battuto.
Dopo una serie di saliscendi si imbocca a sinistra, il tratto che porta al vecchio rudere dei “Poldi”, lungo circa 1 km, che si ricollega all'omonima strada attraverso una fitta boscaglia, meta di “fungaioli” locali nei periodi autunnale. Si procede a capofitto verso il bivio di “Capo Perla”, per poi risalire sulla strada comunale di Straccoligno verso Capoliveri.
Pranzo al sacco con cestino fornito dall'hotel durante l’escursione. Nel pomeriggio rientro in hotel, cena e pernottamento.

4° GIORNO:

Dopo la prima colazione tempo libero per il relax sulla bella piazza del caratteristico borgo di Capoliveri. I più temerari potranno cimentarsi nel percorso della mitica Worl Cup del 1994, lungo un percorso impegnativo di circa 10,2km. Rientro in hotel per il pranzo. Nel pomeriggio trasferimento al porto di Portoferraio per effettuare le operazioni di imbarco del Vs. autobus e passeggeri con la compagnia di navigazione prefissata e partenza per Piombino. Fine dei servizi.


Servizi di base
  • Passaggi marittimi Vs. Autobus + passeggeri a/r.
  • Assistenza da parte di un ns. incaricato in arrivo al porto di Portoferraio per la consegna dei documenti di viaggio, del materiale informativo dell'Isola d'Elba destinato al capogruppo e del ns. "CARNET DELL'OSPITE"®.
  • Drink di benvenuto in hotel.
  • N.03 pensioni complete dalla cena del 1° giorno al pranzo del 4° giorno con sistemazione in hotel 3 stelle “elba bike hotels quality” in zona Capoliveri o Naregno.
  • Sistemazione in camere base doppia con servizi privati e menù a scelta tra carne e pesce per le cene. I pranzi del 2° e 3° giorno per esigenze di programma sono previsti con cestino fornito dall’Hotel .
  • Servizi guida in mountain-bike, come da programma ed assistenza durante il Tour.
  • Ingresso al Museo della vecchia Officina ed alla Galleria del Ginevro.
  • Materiale informativo dell'Isola d'Elba destinato al capogruppo.
  • I.V.A. e contributo comunale di sbarco.
  • Una gratuità ogni 25 persone.

Servizi supplementari
  • Noleggio biciclette per la durata del soggiorno.
  • Ingressi vari previsti dal programma.
  • Bevande.
  • Pranzo supplementare in hotel con menù a scelta.
  • Pranzo supplementare in ristorante.
  • Polizza assistenza medico bagaglio “NAVALE S.O.S.”
  • Sistemazione in camera singola.

 

 

banner.gif