Napoleon Tours - Agence de Voyage
Italiano

Login Area Agenzie

Castelli e Pievi
Anghiari, Chiusi della Verna, Camaldoli, Poppi ed Arezzo
3 giorni ( 2 notti )
minimo 42 partecipanti

Programma

1° GIORNO: ANGHIARI  Arrivo in tarda mattinata ad Anghiari, antico borgo medioevale che conserva intatte torri, chiese, piazzette e vicoli nei quali si possono riscoprire botteghe con laboratori di pittura e scultura. Pranzo libero oppure in castello (se prenotato). Nel pomeriggio, incontro con la guida (se prenotata) e visita del Museo Statale di Palazzo Taglieschi, del palazzo del Marzocco, del Museo della Misericordia e della chiesetta di Santo Stefano. Trasferimento in Hotel (zona Arezzo, Castiglione Fiorentino), cena e pernottamento.

2° GIORNO: CHIUSI DELLA VERNA, CAMALDOLI E POPPI
  Dopo la prima colazione, partenza per La Verna, estremo lembo a levante del Casentino, uno dei grandi luoghi della fede, frequentato per i ricordi di San Francesco di Assisi. Incontro con la guida (se prenotata). Visita del Santuario della Verna che è costituito dalla chiesa, dal convento e dalle cappelle. Il complesso sacro sorge su un grande sperone roccioso tra il Casentino e la Valtiberina. La visita comincia dal piazzale della Meridiana. A destra, guardando il santuario, si trova l'antico arcone, che anticamente era l'ingresso principale al monastero. Sullo sfondo del piazzale, vi è un piccolo portico che copre l'ingresso alla piccola chiesa di Santa Maria degli Angeli, costruita da San Francesco e poi più volte ampliata. A sinistra, contornata dal grande porticato, si trova la Basilica Maggiore, con altre stupende opere e la Cappella delle Reliquie. Dal piazzale della Meridiana si scende poi al Sasso Spicco: nascosta e buia spaccatura del monte dove Francesco si ritirava in preghiera. Dalla sinistra del piazzale si accede quindi ad un corridoio, alla metà del quale si trova una porticina che conduce alla grotta dove una pietra faceva da letto a San Francesco. Il corridoio, protetto da vetrate, da accesso alla Cappella delle Stimmate, dove una lapide ricorda lo straordinario evento del 1224: Francesco, mentre pregava in solitudine, ricevette le stigmate della Passione di Gesù. Pranzo libero oppure in Ristorante (se prenotato). Nel pomeriggio trasferimento a Camaldoli, famosa per il complesso monastico camaldolese, meta di pellegrinaggi e passeggiate. Da vedere (facoltativamente): il monastero, la Chiesa di SS. Donato e Ilariano. Proseguimento per la visita di Poppi, attraverso una bellissima strada panoramica. Si raggiunge quindi il piccolo paesino arroccato su di un colle dove fa da sfondo il Castello dei Guidi, nobili signori molto potenti nel medioevo, che elessero come loro residenza fortificata e che ospita al suo interno una storica biblioteca. Trasferimento in Hotel, cena e pernottamento.

3° GIORNO: AREZZO
  Dopo la prima colazione partenza per Arezzo. Di origini antichissime , sorge su un colle che si alza su una conca in cui convergono le grandi vallate del Casentino e incontro con la guida (se prenotata) e visita della città: La Cattedrale, Santa Maria delle Pieve, Piazza Grande, la Basilica di San Francesco, La Chiesa di San Domenico, il Museo Archeologico.  Pranzo libero oppure in Ristorante (se prenotato). Fine dei servizi.


Servizi di base

- Sistemazione in hotel 3 stelle. Per i gruppi di studenti: camere multiple per gli alunni e base doppia per gli
  insegnanti/accompagnatori, tutte con 
servizi privati.
- N.02 mezze pensioni, dalla cena del 1° giorno alla prima colazione del 3° giorno.
- I.V.A.
- Una gratuità ogni 25 persone.


Servizi supplementari

- Ingressi vari previsti nel programma.
- Tickets d'ingresso alle città d'arte.
- Servizi guida turistica a Anghiari, La Verna, Camaldoli, Poppi ed Arezzo.
- Pranzi in ristorante a Anghiari, La Verna ed Arezzo .
- Bevande.
- Sistemazione in camera singola.
- Polizza medico-bagaglio Navale SOS.