Napoleon Tours - Agence de Voyage
Italiano

Login Area Agenzie

Campo scuola all' Isola d' Elba
SPECIALE STUDENTI
4 giorni ( 3 notti )
minimo 42 partecipanti

Programma

 

L'Isola d'Elba rappresenta il cuore del Parco Nazionale dell'Arcipelago Toscano e costituisce un vero e proprio laboratorio naturale per la ricchezza e varietà degli ambienti. È possibile scoprire ed osservare ecosistemi completamente diversi in stretta relazione fra loro. La natura e la storia si fondono sull'Isola in un connubio inscindibile. Attraversando i sentieri si scoprono i diecimila anni di storia elbana che vanno dalle grotte preistoriche ai villaggi etruschi, dalle ville Romane alle torri di avvistamento medioevali fino ad arrivare ai giorni nostri. Scoprire l'Elba vuol dire poi confrontarsi con tre realtà geomorfologiche profondamente diverse. Ad occidente il massiccio granodioritico del Monte Capanne sale fino a quota 1019 m. costituendo una vera e propria montagna, mentre la zona centrale è caratterizzata da rocce sedimentarie che hanno creato spiagge di rara bellezza. Un capitolo a parte per la zona orientale da sempre sfruttata per la ricchezza dei minerali di ferro e, a lungo, settore portante per l'economia dell'Isola. Tutte queste sono solo alcune fra le ricchezze di questo parco che potranno essere apprezzate anche attraverso la visita alla Casa del Parco gestita dall'Ente Parco e situate una nel comune di Rio nell'Elba e l'altra nei pressi dell'ex fortezza Pisana a Marciana. Quest'ultima è suddivisa in due ampi locali dedicati agli ambienti terrestri e marini dove, attraverso interessanti allestimenti e l'utilizzo di moderne tecnologie informatiche, si avvicinerà il visitatore alla conoscenza dei valori ambientali e culturali del territorio del Parco Nazionale dell'Arcipelago Toscano, con particolare riferimento all'Isola d'Elba.

LE NOSTRE PROPOSTE DI EDUCAZIONE AMBIENTALE
I nostri progetti di educazione ambientale nascono dal considerare il territorio dell'Isola d'Elba un vero e proprio laboratorio didattico che offre una varietà di contesti materiali, cognitivi, esperenziali e relazionali che siano in grado di favorire negli alunni l'accrescimento del rispetto dell'ambiente. E' per noi prioritario creare situazioni educative che soddisfino le richieste degli studenti e degli insegnanti e che siano in linea con i programmi scolastici. I contenuti del progetto e le relative metodologie saranno frutto di una collaborazione tra il gruppo studenti-insegnanti e gli operatori. E' infatti per noi necessario conoscere quelle che sono le aspettative di un soggiorno di educazione ambientale all'Isola d'Elba per fissare obiettivi e finalità di un progetto rivolti a scuole di ogni genere e grado. E' per questo motivo che le nostre proposte arriveranno in forma di pacchetti che prevedono un soggiorno di minimo 4 giorni, ma che sono adattabili alle richieste delle singole scuole. 

 

Tutti i programmi sono indicativi. Gli insegnanti potranno scegliere, fra le varie escursioni sopra descritte, quelle per loro più interessanti dal punto di vista didattico. È possibile per il corpo docente concordare con le guide ambientali anche un programma“personalizzato”. Sono previsti programmi sostitutivi in caso di pioggia.


SI CONSIGLIA PRENOTARE IL SERVIZIO DI N.01 GUIDA AMBIENTALE OGNI 20/30 STUDENTI PER L'INTERA DURATA DEL SOGGIORNO.

SONO PREVISTE RIDUZIONI SUGLI IMPORTI DEI SERVIZI GUIDA QUALORA VENISSE PRENOTATA N.1 GUIDA OGNI 25 PERSONE PER ALMENO 3 GIORNI CONSECUTIVI.

 


ESEMPIO DI PROGRAMMA 4 GIORNI

1° GIORNO: PRESENTAZIONE - CAPO ENFOLA
Arrivo del Vs. gruppo nel primo pomeriggio al porto di Piombino. Ritiro del biglietto marittimo presso la biglietteria Moby Lines all’interno della Stazione Marittima di Piombino. Operazioni d’imbarco Vs. autobus e passeggeri e partenza per l’Isola d’Elba. Dopo un’ora circa arrivo a Portoferraio. Operazioni di sbarco ed incontro con il ns. incaricato il quale consegnerà i documenti di soggiorno. Inizio dei servizi. Incontro con le guide (da prenotare) per il servizio di mezza giornata.  Presentazione del programma e prima presa di contatto con  la natura e la storia dell’Isola d’Elba. Escursione al promontorio di Capo Enfola: una passeggiata di circa tre chilometri permetterà di sviluppare una sintesi degli ambienti e degli argomenti che saranno approfonditi nei giorni successivi in un contesto paesaggistico unico per bellezza che permetterà di ammirare per intero il lato settentrionale dell’Elba. Lungo il percorso ad anello, si visiteranno le strutture dell’ex tonnara, alcune postazioni militari della seconda guerra mondiale e si raggiungerà la suggestiva scogliera granitica del lato nord del promontorio, dove,  ogni anno, si riunisce   una delle maggiori colonie di Gabbiano Reale dell’Arcipelago Toscano, che sarà possibile osservare da vicino. Durante il tragitto si incontreranno le principali  piante che caratterizzano la macchia mediterranea in un contesto interessante anche dal punto di vista geologico. Il percorso terminerà sulla famosa spiaggia dell’Enfola. Sistemazione della comitiva presso l’hotel prescelto, cena e pernottamento.

2° GIORNO: IL MONDO MINERARIO
Dopo la prima colazione, ritiro del pranzo al sacco fornito dall’hotel ed incontro con le guide (da prenotare) per il servizio d’intera giornata. Trasferimento con Vs. autobus a Rio Marina. Visita del Museo Minerario (30 min. ca). Trasferimento a piedi per la visita alle Miniere a cielo aperto: Cantieri di Vigneria e Bacino. Gli studenti potranno ricercare e conoscere i minerali con l’aiuto della guida ed osservare le strutture ed i macchinari, un tempo usati dai minatori. Pranzo al sacco in corso d’escursione. Nel pomeriggio, trasferimento a Capoliveri, oggi rinomata località di  soggiorno e che in passato era un semplice borgo di minatori ed agricoltori.  Servizio navetta dal paese in Piazza del Cavatore per il Museo della Vecchia Officina e per l'escursione guidata nella galleria del Ginevro (durata 2 ore). Attraverso un affascinante percorso sotterraneo (facoltativo), all'interno della galleria del Ginevro dove si estraeva magnetite, affacciati sopra incredibili voragini e tra vecchie stazioni, si ripercorrerà il faticoso lavoro minerario dell'uomo attraverso i secoli e l'evoluzione delle tecniche estrattive.  Rientro in hotel, cena e pernottamento.


3° GIORNO: ECOSISTEMA MONTANO  - LE CAVE DI GRANITO
Escursione di trekking  km 8 - Dopo la prima colazione, ritiro del pranzo al sacco fornito dall’hotel ed incontro con le guide (da prenotare) per il servizio di intera giornata. Trasferimento con Vs. autobus al paese di San Piero ed inizio delle attività. Visita del borgo caratterizzato dalla Chiesa Fortezza di San Niccolò e  visita alle cave di granito di San Piero ancora attive. Con l’aiuto delle guide si potranno osservare le varie fasi di lavorazione del granito. Visita al sito archeologico dei “Sassi Ritti” uno dei luoghi archeologici più affascinanti e misteriosi dell’Elba. Proseguimento attraverso una bassa macchia mediterranea, caratterizzata dal cisto e dalla ginestra, che ha ricoperto i terrazzamenti sostenuti da muri a secco, un tempo coltivati a vite e grano. Si raggiungerà quindi il più famoso sito archeologico dell’Isola:  le antiche cave di granito d’epoca Romana. Si potranno ammirare numerosi reperti, comprese numerose colonne praticamente complete alcune delle quali lunghe fino a quindici metri. Pranzo al sacco in corso d’escursione. Proseguimento per il vecchio mulino ad acqua di Moncione. Il percorso ad anello sale fino ad incontrare il villaggio Villanoviano di “Pietra Murata”; in questo tratto del percorso sarà facile incontrare i mufloni che qui vivono in branchi numerosi. Il percorso continuerà lungo un sentiero molto panoramico, dominante gran parte dell’Elba, le Isole del Giglio, Montecristo, Pianosa  e la Corsica con le sue vette innevate. L’ultima parte del percorso sarà caratterizzata dalla visita alla Chiesa di San Giovanni, splendido esempio di chiesa Romanica incastonata nel verde di un castagneto secolare e dalla visita al caprile di Evangelista l’ultimo pastore Elbano. Rientro in hotel, cena e pernottamento.


4° GIORNO: ECOSISTEMA COSTIERO - ESCURSIONE IN BATTELLO
Dopo la prima colazione, incontro con le guide (da prenotare) per il servizio di mezza giornata. Trasferimento con Vs. autobus bus al paese di Marina di Campo. Imbarco sulla motonave per l’escursione  di circa 2 ore. Uscendo dal porticciolo di Marina di Campo si osserverà l’assetto urbanistico del paese per capire come e perché i vecchi elbani vivevano nei paesini medievali di San Piero e Sant’ Ilario. Si osserverà la Torre del Porto e la baia di Galenzana. Proseguendo sempre sotto costa si arriverà con la prua dentro la grotta del “Vescovo” per osservare i magmi della montagna e le vecchi rocce sedimentare. Di fronte avremo le altre isole dell’arcipelago e la vicina Corsica. Doppiato Capo Poro, si navigherà verso est per osservare la baia di Fonza che fu territorio di battaglia durante la seconda guerra mondiale. Tornando verso il porto osserveremo una grandiosa formazione sedimentaria che domina il versante est del golfo. Rientro in hotel per il pranzo. Nel pomeriggio operazioni d’imbarco Vs. autobus e passeggeri con la compagnia di navigazione prefissata e partenza per Piombino. Fine dei servizi.


Servizi di base
  • Passaggi marittimi Vs. autobus e passeggeri Piombino/Portoferraio e viceversa.
  • Assistenza da parte di un ns. incaricato in arrivo al porto di Portoferraio per la consegna dei documenti di viaggio, del materiale informativo dell'Isola d'Elba destinato al capogruppo e del ns. ""CARNET DELL'OSPITE"® .
  • Sistemazione in hotel della categoria prescelta in camere base doppia per i docenti e multiple per gli studenti, tutte con servizi privati.
  • N.03 pensioni complete dalla cena del 1° giorno al pranzo del 4° giorno. Per esigenze di programma i pranzi del 2° e 3° giorno sono previsti al sacco.
  • Bevande incluse nella misura di ½ minerale a persona a pasto.
  • Escursione in battello lungo le coste dell’Isola d’Elba (2 ore ca.).
  • I.V.A. e contributo comunale di sbarco
  • Una gratuità ogni 25 persone.

 

 

 




Servizi supplementari


  • Servizi guida ambientale.
  • Ingressi vari previsti dal programma.
  • Ulteriori bevande.
  • Visita guidata al Parco Minerario di Rio Marina e Capoliveri.
  • Polizza assistenza medico bagaglio "NAVALE S.O.S."
  • Sistemazione in camera singola.
     

pag_01_2.jpg